La raccolta ordini è più facile con un’app! Scopri perché

Non sono solo gli agenti o i rappresentanti ad occuparsi della raccolta ordini, in alcuni casi anche tecnici, installatori o addetti alle consegne hanno il compito di farlo durante il loro lavoro quotidiano.

In molti casi utilizzare un software CRM (Customer Relationship Management) per la raccolta ordini può essere troppo elaborato: ecco perché sempre più aziende si dotano di soluzioni che sostituiscono i moduli ordini cartacei e sono semplici da usare, come le app.

Come funzionano le app raccolta ordini

Molte imprese si trovano nella situazione di voler abbandonare la carta per la compilazione dei moduli d’ordine, pur non sapendo tra quali alternative scegliere.

A differenza di altri software, le piattaforme delle app non richiedono installazioni complesse o modifiche ai sistemi aziendali già in uso, ma con pochi click possono migliorare la gestione ordini clienti.  Ecco come funzionano:

  • ricreano i moduli cartacei in formato digitale;
  • importano i database di prodotti o clienti direttamente da file Excel;
  • utilizzano per la compilazione smartphone o tablet (anche dei dipendenti stessi);
  • inviano al back office gli ordini in tempo reale.

Questi strumenti sono molto intuitivi da usare, ma allo stesso tempo vanno a coprire tutta una serie di necessità aziendali importanti, come quella di pianificare il giro visite clienti e raccogliere ordini in maniera precisa e rapida.

Potrebbe interessarti anche Preventivo scritto o in digitale: ecco obblighi e vantaggi

I vantaggi della raccolta ordini con le app

Abbiamo già parlato della velocità d’invio degli ordini in ufficio ma quali sono gli altri vantaggi di utilizzare delle applicazioni per la raccolta ordini?

  • personalizzazione del modulo d’ordine, a seconda delle esigenze aziendali e delle scontistiche da applicare al cliente;
  • nessun errore di trascrizione, con campi pre-compilati e check list le informazioni inserite non potranno essere alterate o mal interpretate;
  • precisione dei report, una copia dell’ordine può essere inviata direttamente al cliente tramite  e-mail o Whatsapp per la conferma;
  • esattezza nella fatturazione, gli ordini non vanno persi né arrivano in ritardo, la fatturazione è corretta e si evitano contestazioni.

 

Vuoi saperne di più riguardo alla raccolta ordini con le app? Visita la pagina SOLUZIONI di TDox

 

in Marketing e commerciale, Servizi di integrazione