RACCOLTA DATI IN MOBILITÀ – LA SVOLTA DIGITALE DI ABBANOA INSIEME A TDOX

Per effettuare una supervisione e un controllo delle attività in maniera capillare e in tempo reale è necessario affidarsi all’utilizzo di dati digitali. Scopri come Abbanoa ha scelto TDox per attuare la propria svolta digitale in ambito raccolta dati.



Ottenere dati precisi e immediati può fornire un vantaggio importantissimo in termini di tempo risparmiato e controllo. Difatti, è possibile avere un resoconto in tempo reale dei vari processi aziendali e intervenire nel caso in cui ci siano intoppi o problematiche. Per disporre e utilizzare al meglio i dati digitali è necessario affidarsi a strumenti dedicati e precisi alla propria attività che si svolge, ecco perché Abbanoa ha deciso di affidarsi a TDox.

Abbanoa S.p.A. è il gestore unico del Servizio Idrico Integrato della Sardegna, sesta azienda per fatturato della regione e prima a capitale pubblico (nel 2020 il fatturato è stato di 342.2 milioni di euro con 723.171 utenze attive), che si occupa di garantire la fornitura dell’acqua in tutto il territorio regionale, dal capoluogo al comune più isolato.

Più nello specifico, Abbanoa opera in un territorio molto complesso, dal momento che la Sardegna è la seconda isola più grande del Mediterraneo (24 mila kmq di superficie), ma con appena 1.6 milioni di abitanti risulta essere una delle regioni d’Italia con la più bassa densità abitativa. A questo, si aggiunge la scarsa disponibilità di risorse che obbliga a fare ricorso a bacini artificiali di accumulo da cui proviene l’83% dell’acqua distribuita contro il 9.6% della media nazionale.

Andiamo a vedere che tipo di problematiche ha dovuto affrontare l’azienda e che le impedivano di avere una gestione di interventi e manutenzioni in maniera precisa e puntuale.

La necessità di raccogliere dati in mobilità

Come detto, l’azienda si occupa della gestione del sistema idrico della regione Sardegna e ciò comprende anche gli interventi di manutenzione e installazione nei vari siti. A tal proposito, l’azienda necessitava di controllare lo stato degli interventi eseguiti dai vari tecnici, come ad esempio:

  • Quali tecnici erano presenti sul luogo dell’intervento;
  • L’esatta posizione del sito;
  • Le varie attività svolte;
  • Fotografie che potessero certificare l’effettiva installazione dei componenti.

In pratica, Abbanoa non era dotata di un sistema specifico per supervisionare tutti questi dati, il che impediva di garantire un monitoraggio attento di ogni intervento.

Inoltre, è importante sottolineare che gli stessi interventi erano compiuti da aziende subappaltatrici e ciò rendeva ancora più complicato avere un controllo totale delle operazioni.

Le Soluzioni di TDox

Per risolvere questa criticità, Abbanoa ha deciso di rivolgersi a TDox. Vediamo quali sono state le migliorie apportate dalla piattaforma.

Creazione di Moduli digitali

Le soluzioni apportate da TDox sono state molto semplici, ma al contempo si sono rivelate utili e preziose per l’azienda. Al fine di raccogliere dati digitali in mobilità, i tecnici di TDox hanno supportato il dipartimento IT di Abbanoa nella creazione di moduli dedicati per gli interventi che i tecnici dovevano effettuare.

Così, grazie alla semplicità e immediatezza con cui è possibile creare moduli digitali con TDox (a tal proposito, non serve scrivere codice, quindi si possono creare e modificare in poco tempo, anche in itinere) è stato possibile creare documenti come i rapportini di intervento direttamente in digitale.

Raccolta dati digitale in mobilità

Una volta creati i vari moduli, con TDox è stato possibile renderli disponibili e compilabili da dispositivo mobile, come smartphone o tablet. Ciò ha permesso all’azienda di eliminare definitivamente la carta e ottenere dati in tempo reale su ogni intervento in corso. La facilità d’utilizzo dell’applicazione ha consentito a chiunque di poterla utilizzare per raccogliere dati, anche a coloro che hanno meno manualità con gli strumenti digitali.

Dopo aver compilato e firmato il documento (grazie alla firma digitale) il sistema controlla automaticamente se ci sono nuovi documenti e crea un csv da mandare al SFTP (SSH File Transfer Protocol, ovvero un protocollo di rete che serve per il trasferimento di dati e funzionalità di manipolazione) dell’azienda.
L’ottenimento di informazioni immediate ha consentito all’azienda di operare in modo più preciso e di intervenire tempestivamente in caso di intoppo o ritardo.

Fotografie e GPS integrati

Non possiamo non soffermarci su due aspetti che l’azienda necessitava per migliorare la gestione dei propri interventi, ovvero le fotografie delle installazioni e manutenzioni e le posizioni esatte in cui essi avvenivano.

Niente di più semplice per TDox che ha integrato nel suo sistema la possibilità di aggiungere fotografie ai propri moduli (attraverso l’integrazione con la fotocamera del dispositivo) e di inserire la posizione esatta del luogo (sempre sfruttando la geolocalizzazione del dispositivo mobile).

Funzionamento Offline

Un importante vantaggio che Abbanoa ha tratto da TDox è una delle caratteristiche peculiari della piattaforma: il suo funzionamento anche offline. Ebbene sì, grazie al motore nativo offline di TDox è possibile raccogliere dati anche quando la connessione è scarsa o assente.

Un problema comunissimo per i tecnici di Abbanoa, dal momento che devono svolgere interventi all’esterno in un territorio, la Sardegna, non sempre coperto dalla connessione di rete. In questo modo, i tecnici possono continuare a raccogliere i dati senza alcun problema di funzionamento o velocità dell’applicazione, ma gli basterà sincronizzarla non appena si ritroveranno in una zona con più alta connessione. Mai più dati persi e mai più affidamento alla carta con TDox.

Pianificazione da Agenda

Infine, con TDox l’azienda può ora pianificare tutti gli interventi attraverso lo strumento Agenda presente sulla piattaforma. Grazie ad esso, Abbanoa avvisa i tecnici riguardo gli interventi da effettuare, di urgenze e cambi di programma, i quali ricevono una notifica sull’applicazione presente sul loro dispositivo.

Oltretutto, l’azienda sfrutta ora lo strumento per creare dei veri e propri ordini. Come funziona? Essenzialmente, se c’è un malfunzionamento, allora l’operatore raccoglie dati a riguardo e attraverso la sincronizzazione crea un ordine, il quale può essere ordinario (se creato da un operatore dell’ufficio) o straordinario (se creato da un operatore sul campo. Dopodiché, una mail viene automaticamente inviata al tecnico per avvisarlo del nuovo ordine. Automazione, pianificazione e raccolta dati digitali sono elementi che hanno permesso ad Abbanoa di risolvere le sue criticità e incrementare la qualità del servizio offerto.



Scopri TDox e provalo gratuitamente!

Il binomio TDox – Abbanoa si è rivelato un successo che ha contribuito a rendere l’azienda più performante. Esso è la dimostrazione dei grandi investimenti che Abbanoa ha fatto e sta facendo per fornire un servizio di altissima qualità. L’impegno dell’azienda è provato anche dagli splendidi risultati ottenuti dalla regione Sardegna, la quale ogni anno viene premiata per l’eccellenza dei suoi litorali e delle acque di balneazione, merito proprio del sistema di trattamento acque reflue da parte di Abbanoa.

E tu sei interessato a conoscere meglio TDox e ciò che può offrire? Approfitta della  versione gratuita per farti un’idea di come funziona la piattaforma. Se avrai problemi, ci sarà sempre il nostro canale YouTube nel quale trovi tutti i video-tutorial dedicati a ogni singola funzionalità della piattaforma.

Clicca il bottone qui sotto per vedere quale versione si adatta meglio alle tue esigenze e non esitare a contattarci nel modulo dedicato o scrivendo a info@mytdox.comdove potrai raccontarci le tue esigenze e problematiche.

Non nasconderti più dietro la frase “abbiamo sempre fatto così”, il passaggio al digitale è più vicino e semplice di quello che pensi.

Trasformiamo i tuoi processi in un’app!


TROVA LA VERSIONE ADATTA A TE


in Case Study, Manutenzione impianti industriali