IL PARCEL SHIPPING SOFTWARE DI CUI HAI BISOGNO

Disponi già di un parcel shipping software con cui elaborare i tuoi documenti di trasporto? Lo sai che esiste un modo per evitare le perdite di tempo dovute alla trascrizione sul computer che ti obbligano a raccogliere i dati due volte? Scopri con noi la soluzione giusta per te!



Tra le risorse più preziose per chi opera nel settore logistico troviamo senza ombra di dubbio il tempo. Su questo elemento un’azienda logistica si gioca molto della sua reputazione; infatti, la merce che viene trasportata deve essere consegnata entro i tempi previsti.

Sia in ambito B2C (quando ci riferiamo a un e-commerce, per esempio), sia in ambito B2B (quando parliamo dei rapporti che avvengono tra fornitore e cliente), è fondamentale che il prodotto o la merce arrivi nei tempi giusti, pena una considerazione negativa della propria azienda, la quale non è stata in grado di mantenere la promessa di recapitare quel determinato prodotto o quel bene nei tempi previsti della consegna.

Dopo la pandemia di Covid-19, l’e-commerce è letteralmente esploso e gli acquisti online sono diventati oramai una normalità. Di pari passo, sono aumentate anche le aspettative dei consumatori che sono sempre meno tolleranti riguardo ritardi o mancate consegne. Nei casi in cui sono presenti ritardi, il consumatore può lasciare una recensione negativa del servizio, visibile a tutti, la quale può inficiare parecchio sulla buona reputazione della propria azienda.

Oltretutto, le problematiche sorgono anche nel rapporto fornitore – cliente, dove un ritardo può causare grossi problemi a quest’ultimo, il quale deve fermare la propria produzione, provocando così un effetto cascata su tutta la supply chain, fino a portare a delle perdite di denaro. Insomma, il tempo è una risorsa preziosissima per chi si occupa di trasporti e logistica, motivo per cui affidarsi a soluzioni analogiche e cartacee risulta deleterio.

Devi digitalizzarti! Ok, ma cosa significa?

Un’ottima soluzione per ridurre le perdite di tempo è affidarsi all’uso del digitale. Cosa significa questo? Utilizzare gestionali dedicati, creare i propri documenti di trasporto su Excel e Word o utilizzare mail e altro per la comunicazione interna ed esterna sono sinonimo di affidarsi al digitale? Sì, certamente, ma in tutto ciò rimane un problema di fondo: la carta.

A tal proposito, nonostante l’utilizzo di strumenti digitali, alla fine ci si affida sempre alla carta, la quale rallenta qualsiasi processo. Compilare moduli su fogli di carta, anche se creati digitalmente, non rende la tua azienda digitale, dal momento che rimangono i problemi legati al fattore cartaceo.

Uno degli esempi più comuni e lampanti in cui la carta causa una vera perdita di tempo riguarda quello dei trasportatori che devono compilare la documentazione necessaria quando effettuano le consegne. In tantissimi casi, il meccanismo si divide in due tipologie di soluzioni:

  • Il corriere scatta una fotografia del documento e la invia all’ufficio e/o al cliente. Ciò comporta delle difficoltà per chi si occupa dell’immissione dati a sistema, perché spesso le fotografie sono fatte male (mosse o in controluce), costringendo a domandare un ulteriore foto al corriere. Senza contare la difficoltà di dover decifrare cosa ci sia scritto sul documento.
  • Il corriere raccoglie tutti i documenti, li conserva sul suo mezzo e a fine giornata riporta tutto in sede, dove si occuperanno di inserire i dati raccolti provenienti dalle varie consegne effettuate. In questo caso, il problema riguarda l’aumento vertiginoso di errori che possono essere commessi da chi deve inserire quei dati a sistema (dato che deve farlo a fine giornata quando si è più stanchi). Oltretutto, c’è il fattore attesa: viene perso un sacco di tempo ad aspettare il ritorno dei corrieri in ufficio, tempo che potrebbe essere speso in altre attività più strategiche.

Un ulteriore esempio legato all’uso della carta è riferito alla gestione delle scorte di magazzino, in particolare quando si deve svolgere l’inventario o, più semplicemente, si deve prelevare della merce e consegnarla agli operatori. Questo tipo di processo avviene appuntandosi le informazioni su carta, magari su un foglietto, dovendo poi ripetere il procedimento di inserimento dati sul gestionale. Anche qui, il tempo perso è molto, il quale potrebbe essere impiegato per svolgere altre mansioni e attività.



Rendi digitali l’inserimento dati

Per questi motivi, serve agire alla base del problema, ovvero offrire alla propria forza lavoro degli strumenti che consentano di rendere digitale l’inserimento dati e la raccolta di informazioni sul campo. Come fare? Beh, in questo caso la piattaforma TDox può aiutarti a semplificare il processo e ad accelerare i tempi.

Con TDox sei in grado di creare dei moduli digitali, senza scrivere codice, relativi ai documenti di cui hai bisogno (bolle di trasporto, packing list, checklist di controllo e così via) e di renderli disponibili e compilabili da dispositivo mobile, come smartphone o tablet. In questo modo, non è necessario trascrivere nulla due volte, perché i dati vengono raccolti in modo digitale e il sistema viene immediatamente aggiornato con le informazioni inserite.

Ciò trasforma TDox in un vero e proprio parcel shipping software con cui creare tutti i documenti legati alle spedizioni, che i trasportatori possono compilare con un semplice clic, dicendo addio definitivamente alla carta. Meno errori e addio a perdite di tempo inutili, una soluzione completamente digitale per ottimizzare i tuoi processi logistici.

Inoltre, la piattaforma sfrutta l’automazione per migliorare anche il processo di comunicazione, dal momento che appena viene compilato un modulo viene generato un documento PDF che sarà spedito automaticamente al proprio ufficio e/o al cliente, a seconda delle necessità.

Infine, va sottolineato che tutti i documenti vengono salvati in Cloud, senza doverli archiviare in faldoni e cartelline, e sono accessibili ovunque e in ogni momento. Questo sì che significa essere digitali!



Scopri di più su TDox!

TDox si trasforma in un parcel shipping software, ma non è l’unica soluzione che ti può offrire per la tua logistica. Prova la versione gratuita e fatti un’idea di come funziona la piattaforma. L’utilizzo di TDox è pensato per tutti, anche per chi ha meno manualità con un software, ma se avrai problemi, ci sarà sempre il nostro canale YouTube nel quale trovi tutti i video-tutorial dedicati a ogni singola funzionalità della piattaforma.

E se non hai tempo o hai bisogno di qualcuno che ti spieghi meglio? Nessun problema, perché i nostri tecnici sono qui per aiutarti. Attraverso una video-consulenza di circa 3 ore di media, saranno in grado di presentarti la piattaforma, creare i tuoi primi moduli e mettere le basi per il tuo vero sistema digitale legato alla logistica.

Non aspettare ancora, clicca il bottone qui sotto per vedere quale versione si adatta meglio alle tue esigenze e non esitare a contattarci nel modulo dedicato o scrivendo a info@mytdox.com dove potrai raccontarci le tue esigenze e problematiche.

Non nasconderti più dietro la frase “abbiamo sempre fatto così”, il passaggio al digitale è più vicino e semplice di quello che pensi.

Trasformiamo i tuoi processi in un’app!


TROVA LA VERSIONE ADATTA A TE


in Logistica, trasporti e postale