CHECKLIST PULIZIE MAGAZZINO –
SEMPLIFICATI LA VITA CON IL DIGITALE

Come creare una checklist pulizie magazzino? Facile, basta affidarsi a TDox, che ti consente di compilarla direttamente dal tuo telefono. Scopri come fare!



Non ne puoi più di fogli e foglietti volanti su cui appunti tutto ciò che ti serve? Ti tocca investire del tempo per trascrivere in digitale tutto ciò che hai raccolto o per scannerizzare ogni singolo documento a pc? Allora, per te è decisamente arrivato il momento di passare al digitale.

La soluzione in grado di farti risparmiare un sacco di tempo ed energie (e pure denaro!!) si chiama TDox, ovvero la Super App (leggi qui per capire cosa significa Super App) che ti permette di raccogliere dati direttamente da dispositivo mobile, come smartphone, tablet o palmare, grazie all’utilizzo di checklist digitali.

Stop alla carta, ti basta un telefono e accedi all’app di TDox per compilare la tua checklist pulizie magazzino e non solo, perché puoi creare tantissime tipologie diverse di moduli, tutti compilabili in mobilità.

Creare una checklist è semplicissimo

È proprio così! Una delle grandi differenze tra TDox e tutti gli altri strumenti riguarda proprio la facilità e semplicità con cui sei in grado di creare una checklist. Hai bisogno della checklist pulizie magazzino? Nessun problema, perché non serve scrivere codice con TDox, elemento essenziale che consente a chiunque di poterlo fare, anche a coloro che hanno meno competenze di editing e creazione.

Nel video qui sotto puoi dare uno sguardo su come viene creato un modulo e all’editor di creazione di TDox. Come puoi notare, le funzionalità presenti nella barra in basso vengono trascinate e inserite all’interno del modulo con estrema semplicità.



Nella tabella sulla destra, invece, ogni funzionalità viene rinominata e si può anche impostare sia obbligatoria (ovvero l’operatore non potrà avanzare nella compilazione se non avrà eseguito quel determinato passaggio) o inserire funzioni avanzate e liste personalizzate (specifiche per il cliente desiderato).

Infine, sulla sinistra i vari step che compongono il modulo e che l’operatore visualizzerà man mano che procede con la compilazione.

Ok, ma che funzionalità posso aggiungere?

Abbiamo parlato di varie funzionalità che TDox mette a disposizione per creare la tua checklist pulizie magazzino e non solo, ma che funzionalità sono presenti? Vediamole insieme:

  • Casella di testo. Aggiungi una casella di testo in cui inserire il nome dell’operatore che svolge la verifica.
  • Check Box. Crei delle liste di controllo con le varie caselle da selezionare, inserendo le differenti possibilità, come “applicabile”, “non applicabile” e così via.
  • Raccoglitore Data. Semplice, inserisci la data in cui avviene l’ispezione accedendo al calendario dell’app.
  • Raccoglitore Foto. Questa funzionalità è molto interessante per chi effettua ispezioni sul campo, dal momento che grazie all’integrazione con la fotocamera del dispositivo consente di inserire delle fotografie per inserire dati più precisi in caso di anomalie, incongruenze. La foto viene inserita automaticamente nel modulo, senza patemi, al fine di dare un elemento aggiuntivo che certifica l’ispezione.
  • Codice a Barre. Legato all’integrazione con la fotocamera, attraverso essa si possono scannerizzare codici a barre e inserire in modo automatico le informazioni riguardanti macchinari utilizzati o prodotti adoperati.
  • GPS. La geolocalizzazione ci viene in soccorso dandoci l’esatta posizione in cui ci troviamo, senza perdere tempo a dover inserire dati come la via, il paese o la città in cui si trova il luogo dell’ispezione.
  • Firma Digitale. Con un dito si certifica l’avvenuto controllo, il che ha valore legale e rende univoca la verifica effettuata da quell’operatore.
  • Casella Cliente. In questa casella troviamo tutti i clienti che abbiamo a sistema. Infatti, nella sezione Anagrafiche della piattaforma TDox, potrai inserire tutti i clienti con cui ti relazioni. In questo modo, quando effettui la verifica, ti basterà cliccare sopra il campo per trovarla immediatamente.
  • Casella Prodotto. La stessa cosa che avviene con i clienti succede con i prodotti, i quali possono essere registrati nel database e inseriti più facilmente. Così facendo velocizzi questo processo ed elimini le perdite di tempo.
  • Selettore per Tabelle Personalizzate. Questa tipologia di tabelle è uno strumento avanzato, che non possiamo spiegare in qualche riga, ma che può rivelarsi molto utile per la gestione dei propri dati. Per questo, vi consigliamo di guardare il video a questo link per capire meglio come funzionano e sfruttarle al massimo.
  • Anteprima PDF. Ti permette di visualizzare in anteprima come apparirà il documento completo, così potrai farti un’idea ed effettuare le opportune modifiche se lo riterrai necessario, prima di renderlo ufficiale.

Compilo la checklist e poi?

Hai terminato di compilare la tua checklist pulizie magazzino? Perfetto, ti chiederai che fine farà. Niente di preoccupante, perché con TDox tutti moduli vengono salvati in Cloud, ovvero online, affinché siano sempre disponibili ovunque tu ti trovi.

Questo garantisce di abbandonare definitivamente la carta e di non perdere tempo ad archiviare ogni singolo modulo all’interno di faldoni o cartelline. Automatizzando l’inserimento dati con TDox riesci a risparmiare davvero tantissimo tempo e a dedicarti ad altre attività.

Poi, potrai trovare tutto nella sezione Reports, dove ogni compilazione sarà catalogata secondo i criteri che tu decidi, come il nome dell’operatore che ha svolto il controllo, la data della verifica e così via. Tutto per rendere la gestione della documentazione ancora più snella e immediata.

Ma poi, se devi trascrivere tutto in digitale, perché devi raccogliere dati in forma cartacea? Fallo subito digitalmente e ti eviti un sacco di noie, o no?



Tocca a te, prova ora TDox!

Di motivi per digitalizzarti con TDox te ne abbiamo dati, perciò ora tocca a te. Se non ti senti ancora sicuro/a di adottare uno strumento digitale nella tua azienda come TDox, perché hai avuto brutte esperienze o perché è la prima volta che ti approcci a strumenti digitali come questo, approfitta della versione gratuita, utile per capire come funziona la piattaforma. Se avrai problemi, ci sarà sempre il nostro canale YouTube nel quale trovi tutti i video-tutorial dedicati a ogni singola funzionalità della piattaforma.

E se non hai tempo o hai bisogno di qualcuno che ti spieghi meglio? Nessun problema, perché i nostri tecnici sono qui per aiutarti. Attraverso una video-consulenza di circa 7 ore di media, saranno in grado di presentarti la piattaforma, creare i tuoi primi moduli e mettere le basi per il tuo sistema digitale e iniziare a compilare la checklist pulizie magazzino (e non solo) in mobilità.

Tocca a te, clicca il bottone qui sotto per vedere quale versione si adatta meglio alle tue esigenze e non esitare a contattarci nel modulo dedicato o scrivendo a info@mytdox.com dove potrai raccontarci le tue esigenze e problematiche.

Non nasconderti più dietro la frase “abbiamo sempre fatto così”, il passaggio al digitale è più vicino e semplice di quello che pensi.

Trasformiamo i tuoi processi in un’app!


TROVA LA VERSIONE ADATTA A TE


in Controllo qualità